Strumenti

Tra i più importanti cantautori italiani, con oltre 20 anni di carriera musicale, ben 10 dischi di studio, 2 Targhe Tenco e la recentissima Targa Faber alla Carriera, a pochi mesi dalla pubblicazione di “Tradizione e Tradimento“, l’ultimo acclamato album di inediti, un tour invernale tutto esaurito e un imminente tour europeo, NICCOLO’ FABI torna in concerto sul palco dell’anfiteatro del Vittoriale.

Biglietti concerto NICCOLO’ FABI disponibili sul sito dell'Anfiteatro del Vittoriale da questo pomeriggio alle ore 16.00.

Più di 90 canzoni, 9 dischi di inediti, 2 raccolte ufficiali, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè, 2 Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto” (vinte per i suoi ultimi due album): dopo 20 anni NICCOLO’ FABI è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani.  Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente ai suoni d’oltreoceano. È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne sono dimostrazioni gli ultimi due album pubblicati, “Una somma di piccole cose” (2016) e “Tradizione e tradimento” (2019).

Domenica 26 luglio, sul palco vista-lago del Vittoriale di Gardone Riviera, insieme a Niccolò Fabi (voce, chitarra e piano) gli amici e colleghi Roberto Angelini (chitarre, ARP e cori), Pier Cortese (chitarre, Ipad e cori), Alberto Bianco (basso, chitarre e cori), Daniele “mf coffee” Rossi (synth, piano e moog) e Filippo Cornaglia (batteria, elettronica e glockenspiel).