23
set, gio

Strumenti

Un gesto di solidarietà verso tutti gli attori dell’industria musicale italiana e una dimostrazione che la musica non si è mai zittita: è quanto emerge dall’esibizione di Syria, che è stata accolta dal Vittoriale degli Italiani nella splendida cornice offerta dal suo Anfiteatro nel primo giorno di primavera. La cantante si è esibita in un’interpretazione a cappella de IL NOSTRO CONCERTO, di Umberto Bindi.

Con questo gesto il Vittoriale degli Italiani, definito dalla cantante “un luogo a me molto caro”, ha voluto esprimere la propria vicinanza al mondo delle arti dal vivo, con la fiducia di poter tornare presto ad accogliere artisti e pubblico nei propri spazi.

Qui il video completo della performance: https://www.facebook.com/syriamusic/videos/321500879329269