L’Aia ha reso note le designazioni arbitrali per la nona giornata del campionato di Serie C

Settimana di ripresa per il Brescia e per gli appassionati che, dopo una lunga apnea dovuta agli impegni della Nazionale, vede il la nostra squadra apprestarsi a tornare in campo per affrontare davanti al pubblico amico la Fiorentina di Ribery,squadra che ha iniziato molto bene questa stagione,squadra che ha ritrovato un grande campione come il francese che fu del Bayern Monaco e che è già diventato un leader per la formazione gigliata.

Termina 1 a 0 per i verdeblù il secondo match in quattro giorni contro il Südtirol: decisivo il quarto gol in campionato di Fabio Scarsella, arrivato con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Siamo un pò in astinenza perché la pausa per l'impegno della Nazionale e la sospensione della partita con il Sassuolo ha fatto si che i "Bresciadipendenti" in questo momento abbiamo dovuto accontentarsi semplicemente di qualche amichevole.

Nonostante la buona prestazione verdeblu,la partita di Domenica sera a Carpi termina 1 a 0 per gli emiliani. Decisivo il gol di Carta al 32’ del primo tempo.

Carpi-Feralpisalò 1-0

Al “Cabassi” Domenica 6 Ottobre alle ore 17.30 secondo confronto ufficiale tra le due squadre dopo il 3-0 biancorosso nella Lega Pro Prima Divisione 2012/13.

Vela d'ottobre. Ultima regata per la stagione estiva del Circolo Vela Gargnano-lago di Garda, che nell' week end, propone la classica del 67° Trofeo dell’ Odio (In verità ci sarà una coda il 20 ottobre con il recupero del Trofeo Danesi per gli Under 15 dell' Optimist). Domenica si correrà sulla rotta Gargnano-Campione-Gargnano, partenza al porto di Marina di Bogliaco.  Il Trofeo dell’Odio, evento nato nel lontano 1953, vedrà in acqua le flotte dei monotipi e dell' Orc, in gara per i vari circuiti Autunnali e Zonali, più una Veleggiata per le barche da diporto e progetti di vela terapia come Hyak Onlus che fa riferimento all'Ospedale di Gavardo. 

La sfida fra Brescia e Sassuolo che era in programma questa sera venerdì 4 Ottobre,primo anticipo di questo turno di campionato,è stata rinviata a causa della scomparsa di Squinzi,il patron,il Signor Mapei per intenderci,nonché Presidente del Sassuolo.

Si è tenuta Mercoledì 2 Ottobre nella sala stampa dello stadio Turina, la conferenza di presentazione del nuovo mister Stefano Sottili, il quale, insieme al presidente Pasini e al Direttore sportivo Andrissi, si è così presentato.

La squadra di nuoto agonistico della Canottieri Garda inaugura martedì 1 Ottobre la stagione 2019/2020 all’insegna di un progetto sportivo rinnovato, che conclude l’esperienza con la Vittoria Alata Nuoto, la società che fino allo scorso anno curava la preparazione dei migliori nuotatori salodiani.

Si è tenuta ieri nella sala stampa dello stadio Turina, la conferenza di mister Zenoni alla vigilia del match di oggi mercoledì alle 18.30 contro l’AJ Fano.

Queste le sue dichiarazioni:

“Abbiamo avuto poco tempo per preparare la partita, quindi dobbiamo farci trovare pronti. Veniamo da una partita discreta a Modena ma dobbiamo continuare a migliorare, incontro dopo incontro.”

“Ho visto qualche partita del Fano e sono sempre partiti alla pari, anche contro formazioni più “attrezzate” di loro. Non è una squadra che merita la classifica che ha e dobbiamo stare attenti, perché vediamo tutte le domeniche che questa categoria riserva sempre sorprese.”

“Dobbiamo essere più aggressivi, ma non è sempre possibile farlo per 90’, quindi dobbiamo essere bravi a capire quando accorciare e quando abbassarsi e rifiatare. A livello difensivo sono soddisfatto di come sta lavorando il reparto, ma i singoli devono stare attenti a non avere cali di concentrazione ed essere determinati, solo così si possono evitare i gol come quello di sabato.”

“Viste le tre partite ravvicinate, dovrò far rifiatare qualcuno, così anche chi ha giocato di meno avrà la possibilità di sfruttare la propria occasione e dare il proprio contributo per la causa: in questa squadra ci sono 16-18 titolari.

I “pirati” della Arilica di Peschiera vincono la 52 ^ Bandiera del Lago. Preonda di Bardolino si riconferma vincitrice della “Coppa del Lago”.

Nella serata di sabato 21 settembre torna la crono-scalata più suggestiva d'Italia. La Tremosine by Night apre tra pochi giorni la raccolta delle iscrizioni per tutte e tre le specialità: bici da strada, mountain bike o running. Emozioni, divertimento e scenari suggestivi garantiti, ma saranno solo gli atleti più veloci ad assicurarsi un posto tra i 250 disponibili!.

Si terrà questa domenica,  1 settembre, alle ore 9.00, partendo dall'agriturismo ranch "Il Bosco", a Puegnago, la 17° edizione della Soprazocco  Bike, organizzata da Gianluca  Franzoni e dal gruppo di bikers.

Simona Cè, sempre più in alto ma con i piedi per terra. Chissà quante volte ognuno di noi ha sentito la frase "i sogni a volte si avverano" e magari ci è anche successo.

Niente da fare. Anche sabato sera a Torri del Benaco sulla sponda veronese, la settima gara del campionato della Lega Bisse del Garda, valevole per la cinquantaduesima edizione del trofeo della Bandiera del Lago, ha registrato l’ennesimo stop causato dal maltempo. Dopo la tappa bresciana di Iseo annullata al termine della prima prova a causa del notevole moto ondoso presente sul campo di regata, anche sabato sulla sponda veronese la prova non si è disputata a causa delle proibitive condizioni meteo. In questo caso le bisse non sono nemmeno scese in acqua.

Per la tua pubblicità chiama al 346/3095149

Tags Popolari

Nessun tag trovato.