Strumenti

In Emilia le due squadre si affronteranno per la seconda volta in partite ufficiali dopo il 3-1 dell’anno scorso in C, in favore dei rossoblu di casa. 

Dopo la prima vittoria stagionale di sette giorni fa, 1-0 a Fermo, i rossoblu emiliani cercano il bis in casa; la vittoria al “Galli” manca dal 28 aprile scorso, 2-0 sul Sudtirol in campionato.

Panchina 200 in Lega Pro, considerando la sola regular season, per Stefano Sottili, il cui bilancio è di 94 vittorie, 61 pareggi e 44 sconfitte con debutto assoluto datato 29 agosto 2010, Carpi-Gavorrano 1-0 II Divisione Lega Pro, alla guida dei biancorossi emiliani.

Unico diffidato, Simone Pesce.

Dirige Zucchetti di Foligno.

 

Queste sono le ultime dichiarazioni di Mister Sottili:

 

“Dal primo giorno in cui sono arrivato dico che la squadra si deve allenare con l’obiettivo di essere pronta alle gare per provare a vincerle. Sempre. Come lo sarà sempre in qualsiasi gara ufficiale della Feralpisalò.”

“Non ti puoi mai permettere di sottovalutare l’avversario, a maggior ragione un avversario che ha sempre dimostrato grande gamba e corsa e che nell’ultimo periodo ha avuto una organizzazione difensiva importante. Dovremo essere particolarmente bravi a non farci mettere sotto dal punto di vista agonistico, perché saranno pronti a battagliare.”

“Credo che Carraro, da ex, ci tenga a far bella figura. Ha fatto bene nelle occasioni in cui è stato chiamato in causa. Dobbiamo pensare partita dopo partita e fino alle 17.30 di domenica in testa deve esserci solo l’Imolese.”

“Domenica abbiamo avuto molte occasioni, ma bisogna capitalizzarle. Abbiamo del materiale su cui lavorare e su cui prestare attenzione con la squadra, ed è ciò che stiamo facendo.”