Strumenti

La settimana natalizia vede la serie B, come peraltro la Serie A, tornare in campo per l'ennesimo turno settimanale di questa caotica stagione 2020 - 2021.

Brescia che si gode il successo netto, inequivocabile conquistato in casa a spese della Reggiana: un tre a uno che non ammette repliche!

Ancora una volta la squadra allenata da Dionigi esce vincitrice da un confronto casalingo con lo stesso punteggio rispetto a qualche giorno fa: tre a uno.

Così Dionigi può vantare un ruolino di marcia importante perché in tre partite il tecnico ha conquistato sette punti, due vittorie ed un pareggio, peraltro giocando in dieci.

Questo ha consentito al Brescia di risalire posizioni in classifica e di riaffacciarsi verso la zona che conte, la zona dei play off.

Certo le distanze dal vertice della classifica sono ancora importanti però i play off sono li, ad un passo.

L'importante è continuare, l'importante è dare continuità, ed è giusto ricordare che Dionigi ha dovuto rinunciare a tanti presunti titolari perché ancora il Brescia ha a che fare con il Covid e con chi ha subito infortuni che hanno tenuto lontano dai campi di gioco alcuni dei possibili protagonisti mentre altri, dei possibili protagonisti, sono appena rientrati.

Diciamo quindi che da questo punto di vista va reso merito a Dionigi per avere ottenuto risultati con una rosa al momento priva di alcuni dei sui petali.

Dopo il tre a uno con la Reggiana adesso si ritorna in campo con il Brescia che sarà impegnato a Pescara in una sfida tutt'altro che semplice, con una squadra che è reduce da una vittoria.

E dopo il Natale avremo un nuovo turno il  28 Dicembre.

Ciro Corradini