Strumenti

Il Comune di Desenzano del Garda, in un’ottica di sempre maggior sostegno alle famiglie, vuole favorire la frequenza delle attività organizzate per i minori di età compresa tra gli 0 ed i quattordici anni e ragazzi, attivate nel periodo di sospensione scolastica, attraverso il riconoscimento di contributi economici – voucher.

 

DESTINATARI

 

Possono fare domanda i genitori di minori di età compresa tra gli 0 ed i 14 anni che si iscrivono alle attività estive organizzate e attivate nel territorio del Comune di Desenzano del Garda, che hanno presentato la propria adesione, come da elenco che verrà pubblicato sul sito istituzionale del Comune a seguito di avviso pubblico.

 

REQUISITI DEI RICHIEDENTI

I richiedenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) Residenza nel Comune di Desenzano del Garda

b) Possesso di attestazione I.S.E.E. (in corso di validità) del nucleo familiare oppure per quei nuclei non in possesso di un ISEE 2020, anche un’attestazione I.S.E.E. 2019.

 

ONERI DELLA FAMIGLIA RICHIEDENTE

Onere della famiglia è quello di reperire ed iscrivere i minori in una attività estiva organizzata, confacente alle proprie esigenze, e risultante nell’elenco delle attività aderenti all’iniziativa, come sopra specificato.

 

IMPORTO DEI VOUCHER

Il valore del voucher sarà il seguente:

 €. 75,00 settimanali, e per un massimo di quattro settimane, a copertura del costo della frequenza, e comunque non superiore al costo effettivo sostenuto, nel caso di nuclei familiari con I.S.E.E. pari o inferiore ad €. 20.000,00;

 €. 40,00 settimanali, e per un massimo di quattro settimane, a copertura del costo della frequenza, e comunque non superiore al costo effettivo sostenuto, nel caso di nuclei familiari con I.S.E.E. superiore ad €. 20.000,00.

 

TEMPI E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande devono pervenire, con una delle modalità sottoindicate, entro il termine di lunedì 13.07.2020 ore 17.00. Le domande pervenute in data successiva non verranno ammesse. Le richieste dovranno pervenire esclusivamente, corredata da copia della carta d’identità in corso di validità, ai seguenti indirizzi: PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Solo ed esclusivamente per coloro che non siano in grado di procedere per comprovati motivi alla presentazione della domanda in via telematica (assenza di qualsiasi dispositivo atto ad accedere alla piattaforma digitale) potranno presentare la domanda cartacea –previo appuntamento e nel rispetto massimo delle norme di sicurezza previste per il distanziamento sociale-da concordare con l’Ufficio Servizi Sociali (mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel.030.9120737)

 

MOTIVI DI ESCLUSIONE

Non saranno considerate valide e saranno escluse:

1. le domande pervenute oltre il termine sopra indicato;

2. le domande prive di sottoscrizione del richiedente;

3. le domande prive di copia del documento di identità;

 

CRITERI PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE

Le domande saranno istruite mediante verifica dei requisiti d'accesso.

Avverso l’eventuale esclusione sarà possibile proporre ricorso nei termini di legge.

 

EROGAZIONE DEL VOUCHER

Il voucher concesso verrà erogato e comunicato alle famiglie e verrà altresì comunicato agli Enti gestori ospitanti (beneficiarie della liquidazione) via PEC/mail.

Gli importi relativi ai voucher saranno dimezzati in caso di frequenza part-time. Qualora l’Ente gestore delle attività estive prescelto proponga tariffe minori rispetto all’importo del voucher assegnato, quest’ultimo potrà coprire esclusivamente la somma richiesta per la frequenza.

Nel caso in cui la famiglia usufruisca, o intenda usufruire, del Bonus babysitter per il pagamento parziale del centro estivo, dopo verifica con il soggetto organizzatore, il valore del voucher comunale potrà essere rimodulato fino alla copertura della parte non coperta dal Bonus babysitter.

I nuclei aventi diritto al voucher pagheranno, direttamente al soggetto organizzatore del centro estivo, l’eventuale differenza della tariffa rispetto al valore del voucher assegnato dal Comune.

Il valore del voucher verrà erogato dal Comune con quietanza al soggetto organizzatore, a seguito di delega espressa da parte della famiglia.

Sarà onere degli Enti gestori, oltre quello di emettere fattura che andrà sempre e comunque intestata alla famiglia, fornire adeguata rendicontazione del servizio fornito per la liquidazione da parte del Comune del voucher in parola

 

CONTROLLI

Il Comune di Desenzano del Garda si riserva di effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese dai richiedenti e di verificare periodicamente la permanenza delle condizioni che hanno dato luogo alla concessione dei voucher.

Ove a seguito di tali controlli risultassero dichiarazioni false e/o mendaci di importanza tale da inficiare il beneficio del voucher, questo verrà revocato e sarà onere della famiglia liquidare al centro estivo anche la quota inizialmente prevista come “voucher”