Strumenti

L'Associazione Banda Cittadina di Salò fa sentire la propria presenza sul territorio anche in questo periodo di quarantena con due video-performance dei suoi musicisti.

Oltre alle molteplici iniziative online dedicate alla scuola di musica, la banda cittadina ha voluto realizzare due video per la celebrazione del 25 aprile, con l’obiettivo di far sentire la propria vicinanza alle istituzioni e a chi combatte in prima linea l’emergenza covid. Non solo, i video sono dedicati a tutti i cittadini di Salò, agli amici e simpatizzanti sempre numerosi fra il pubblico dei concerti, in attesa di potersi ancora esibire davanti a loro.

«Oggi più che mai – scrive Emiliana Ravera, presidente dell’associazione – è importante trovare la forza di reagire a questa difficile situazione, riscoprendosi cittadini di una grande Italia che potrà rialzarsi solo con l'impegno e la volontà di tutti, uniti e coesi. È per questo che i musicisti della banda cittadina di Salò hanno suonato insieme, seppur a distanza, l'inno nazionale. Con questa iniziativa l'associazione ha voluto mostrare sincera vicinanza alle istituzioni e a tutti i cittadini in un giorno così importante come quello dedicato alla liberazione.

Questa celebrazione, con la quale vengono solitamente commemorati anche tutti i dispersi e i caduti italiani nelle guerre, è un'ulteriore occasione per ricordare e ringraziare gli strenui patrioti che oggi rischiano e spesso perdono la propria vita per salvare quella degli altri e dell'Italia stessa. A loro viene dedicato Il Silenzio con il quale la banda è vicina, seppur virtualmente, al nostro sindaco nella cerimonia per il 75° anniversario della liberazione».

I due brani si possono ascoltare ai seguenti link: https://youtu.be/83KVQZ5qmLs e https://youtu.be/cVh62PuFuC4.