24
mag, ven

Nel corso del consiglio comunale di mercoledì 25 agosto su proposta del Sindaco Luisa Lavelli è stata conferita la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, simbolo del sacrificio e del valore dei combattenti della Prima Guerra Mondiale e di tutti i Caduti per la Patria.
Era il 4 novembre 1921 quando, presso il Sacello dell’Altare della Patria, avvenne la solenne tumulazione del Milite Ignoto, nell’anno del centenario anche Sirmione riconosce con orgoglio la paternità di quel Caduto.

Nel corso del consiglio il Sindaco ha rivolto un sentito ringraziamento a tutte le Associazioni d’Arma e alle Forze dell'Ordine, sempre impegnate sul territorio sirmionese. 


“Con la questa votazione dei nostri consiglieri rendiamo omaggio a quanti hanno dato la vita, lottando per la libertà, la democrazia e il valore della fratellanza.” ha concluso il Sindaco.