Strumenti

Costituita la Task Force per salvaguardare la filiera del turismo sul territorio bresciano. Capitanato dalla Destination Management Organization bresciana Visit Brescia, il tavolo di lavoro si occuperà di favorire le sinergie indispensabili per la ripresa e l’elaborazione di proposte progettuali finalizzate a riposizionare l’immagine della provincia di Brescia in termini di gradimento, attrarre turisti sul territorio e potenziare la promozione del prodotto turistico per favorire l’incontro tra domanda e offerta.

Dopo una doverosa ricognizione riguardante la situazione attuale e un’analisi congiunta delle criticità evidenti e delle possibili prospettive del settore turistico, enti, DMO, consorzi, istituzioni e associazioni di categoria attive nella filiera turistica del territorio, si sono riuniti per costituire una Task Force che punta ad elaborare alcune linee guida utili al rilancio dell’economia turistica del territorio. 

Con Visit Brescia come ente capofila della cordata, il gruppo nasce dalla necessità di affrontare la grande crisi che ha investito il turismo della provincia, il calo di attrattività nei confronti dei mercati italiano ed estero, con la volontà di avvallare un confronto operativo tra gli operatori pubblici e privati per l’elaborazione di linee strategiche. L’obiettivo della Task Force bresciana è quello di rafforzare la valorizzazione e la conoscenza della opportunità presenti sul territorio, favorire le sinergie indispensabili per la ripresa, riposizionare l’immagine della provincia di Brescia in termini di gradimento, organizzare l’offerta, attrarre turisti sul territorio e potenziare la promozione del prodotto turistico per favorire l’incontro tra domanda e offerta.

Le azioni saranno quindi quelle di studiare i mercati, scegliere i target, costruire prodotti e offerte specifiche e definire una strategia impattante.

LA TASK FORCE:

·         Visit Brescia – ente capofila

·         Comune di Brescia – Assessorato al turismo

·         Consorzio Lago di Garda Lombardia 

·         Consorzio Adamello Ski – Pontedilegno-Tonale

·         Associazione Strada del Franciacorta

·         Associazione Visit Lake Iseo

·         Consorzio Lake Iseo Hotels

·         DMO Valla Camonica

·         GOTo Valle Camonica

·         AGT Agenzia Territoriale per il Turismo Valle Sabbia e Lago d’Idro

·         Comunità Montana della Valle Trompia

·         Fondazione Castello di Padernello

·         Fondazione Comunità della Pianura bresciana

“La generale situazione attuale ancora in corso di evoluzione non permette, ad oggi, di fare previsioni dettagliate sugli effetti futuri – sottolinea Manuel Gabriele, Direttore di Visit Brescia – tuttavia le analisi e i sondaggi commissionati ci dicono che, alla data odierna, le prenotazioni cancellate si attestano attorno al 100%. Per questo occorre iniziare a ripensare e pianificare sin da ora le mosse per la salvaguardia di un comparto fondamentale come quello del turismo. L’Italia è da sempre la meta preferita dai viaggiatori di molte nazioni del mondo, siamo al lavoro per ricostruire e rafforzare questo appeal”.

Secondo Graziano Pennacchio, AD di Visit Brescia: “L’alta qualità della nostra offerta continuerà ad essere garantita dalla professionalità e dall'impegno costante di tutti gli operatori del settore. È importante che i turisti italiani e stranieri lo sappiano”. Tuttavia, specifica Marco Polettini, Presidente di Visit Brescia: “Un crollo della domanda di tale portata e il ​grave danno di immagine subito dal marchio Italia​ implicano necessariamente l’introduzione di specifiche attività per gestire l'immediato, e un potenziamento dell’attività e alla revisione di modelli e strategie di promozione delle destinazioni, per essere pronti a cavalcare la ripresa”.

Proseguono nel frattempo, i tavoli di lavoro istituiti da Visit Brescia con i rappresentanti delle Agenzie di Viaggio e delle Associazioni di Guide Turistiche di Brescia e provincia.

 

VISIT BRESCIA:

Bresciatourism è la Destination Management Organization che promuove il turismo di Brescia e della sua provincia tramite il marchio Visit Brescia.

Punto di riferimento sul territorio per turisti, stampa e tour operator che intraprendono soggiorni e viaggi alla scoperta della natura, dei paesaggi, del gusto, dell’arte, dell’architettura, del benessere e dell’offerta sportiva del luogo, l’azienda non ha scopo di lucro ed opera al servizio delle imprese situate sul territorio grazie ad attività di promozione condotte sia in Italia che all’estero.

La società è ideatrice e promotrice di progetti relativi ai diversi club di prodotto, iniziative di promo-commercializzazione e marketing rivolte a pubblici e target differenziati e finalizzate al consolidamento dell’appeal turistico della città e della provincia, condotte sia attraverso i metodi tradizionali che grazie agli strumenti offerti dal digitale.

Contestualmente, l’azienda è autrice e coordinatrice di una costante formazione a favore di tutti gli operatori della filiera turistica, a cui è proposta la possibilità di partecipare a numerosi eventi ed occasioni d’aggiornamento professionale, per rispondere sempre meglio alle esigenze di ospiti, turisti e viaggiatori.